Luoghi d'Arte Marcucci | Ascoli Piceno “Città Turrita”
710
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-710,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Ascoli Piceno “Città Turrita”

 

Questo dettaglio della città di Ascoli Piceno si trova nel dipinto “Vergine con il Bambino, S. Emidio e S. Francesco”. Esso è collocato nella sala VIII del Museo Biblioteca. Dal dettaglio si possono vedere le numerose torri e le chiese di Ascoli.

Molto spesso nei quadri si trova S. Emidio con la città di Ascoli Piceno perché ne è il patrono.

Monsignor Marcucci era molto devoto a S. Emidio.

 

This detail can be found in the painting of the “Virgin with the Child, St. Emidius and St. Francis”; it can be seen in the museum, room number 8. The image shows the towers and the churches of Ascoli.

Many different paintings feature St. Emidius maintaining the city of Ascoli Piceno, because he is the patron saint of the city.

Marcucci was extremely devoted to St. Emidius.